mercoledì 26 novembre 2014

Ci vuole poco per vincere: do or die baby!

Mi sono concessa un periodo di pausa durante il quale non ho solo preso tempo per me stessa, ma ho pensato, studiato con un coach d'eccellenza (lo stesso di Benetton e Ferrari, un privilegio per me!) e lavorato su nuove strategie, perchè chi si ferma è perduto, sei d'accordo con me? Perciò si, un pochino di tempo per pensare a me stessa e rimettere a posto le carte è stato un toccasana, ma è arrivato il tempo di tornare sulla cresta dell'onda e per farlo ho scelto proprio il momento dell'uscita ufficiale della prima presentazione di Mixelchic tra le attività Expo 2015, con la mia intervista realizzata in collaborazione con Milano24ore News, Telecom e Bayer :D 

sabato 8 novembre 2014

Orridi: photo diary



Il mini diario fotografico di un tuffo nel buio, giù negli "Orridi", le gole rocciose scavate durante l'ultima glaciazione, 14.000 anni fa. Un tuffo di 160 metri, avvolta nel mio baby dress, attraverso un paesaggio che ricorda molto la Contea Hobbit, siete d'accordo? ;)
Elena


mercoledì 22 ottobre 2014

Comunicare ieri, oggi e domani: Mixelchic a Palazzo Isimbardi

Comunicare ieri, oggi e domani: Mixelchic a Palazzo Isimbardi | Iniziamo questo post con un grazie speciale: alle ragazze (dolcissime e stupende!) del Liceo Gaetana Agnesi di Milano per la loro professionalità e le loro domande intelligenti e mirate, ai miei "corelatori e compagni di viaggio" Flavio Biondi (Presidente IGP Decaux), Valentina Poli (Direttrice di Topolino) e Tommaso Valle (Direttore della Comunicazione di McDonald's) e agli organizzatori di Milano 24ore News per la splendida opportunità regalatami lunedì sera. 
Nella splendida cornice del Salone degli Affreschi di Palazzo Isimbardi, sede della Regione, a Milano, Mixelchic, il mio piccolo blog, ha potuto essere un esempio per raccontare le mie idee e i miei obiettivi circa gli sviluppi della comunicazione in previsione dell'Expo 2015; sviluppi che a mio avviso non possono prescindere da 3 elementi fondamentali: passione, creatività e capacità. Chi di voi è stato presente ha potuto vedere con i suoi occhi quanto io fossi emozionata, orgogliosa e maldestra di fronte a questo 2° riconoscimento pubblico (dopo il Congresso Nazionale Consulenti del Lavoro). Il mio grazie più grande va a tutti i miei lettori, alle aziende e alla stampa, che hanno creduto nel mio (nostro) lavoro senza paura dell'innovazione che il sistema blogging porta con se nella "nuova comunicazione" e a tutte le persone a cui ho stretto la mano, sinceramente orgogliosa di aver fatto la vostra conoscenza e pronta a condividere con voi altre splendide nuove avventure, in chiave user friendly, in chiave Mixelchic ;)
Spero di trovare al più presto un video da uploadare per rendervi ancora più partecipi
Un abbraccio grande
Elena

lunedì 13 ottobre 2014

Smart Road Show, when in Milan

Smart Road Show, when in Milan | Di nuovo ho scelto di non prendere alla lettera il dress code (ricordate l'anteprima italiana di Mercedes GLA Crossover QUI?) ed indossare un outfit capace di farmi brillare come i giochi di luce riflessi sui vetri dei grattacieli dello skyline di piazza Gae Aulenti, a Milano. Un look aggressivo e fuori dagli schemi, pronto ad urlare a tutti che io sono così: orgogliosa dei miei successi e consapevole dei miei difetti ma con la testa alta e l'adrenalina catalizzante dei miei 26 anni che mi spinge in avanti in trazione posteriore, sulla base del mio background; come la piccola due posti tedesca, protagonista in anteprima italiana del mio venerdì sera. Un outfit ed uno stile che rispecchiano il mood della Smart ForTwo, entrata in grande stile a Milano, con i suoi volumi marcati e le sue forme sinuose. Un gioco di contrasti cromatici dal look sportivo e giochi di pieno/vuoto equilibrati dal tocco techno del display infotainment centrale. Smart ForTwo ha fatto il suo ingresso in grande stile, accompagnata da uno stuolo di writers, artisti, musicisti, parkour performer, giornalisti e fotografi pronti a raccontare l'evoluzione della "Stellina" tedesca che ha rivoluzionato la guida urban
Ben lontana dal mio stile (preferisco auto più aggressive), la piccola Smart ForTwo ha però carattere, è giovane, ambiziosa e sa divertirsi e far divertire e su questo penso che siamo simili ;)
Elena
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...