Binf fashion show 2011 (part 1)

08:43:00


Eccomi di nuovo qui ragazzi, alla fine della mia fashion week, con ancora parecchie foto da mostrarvi (non appena mi verranno inviate, capito Greta??); per il momento posso parlarvi (e mostrarvi nel video sottostante) di un altro bellissimo evento firmato Business In Fashion, al quale ho avuto il piacere di assistere ieri sera. Nella magnifica cornice di Piazza Affari, proprio accanto al palazzo della borsa di Milano, si è tenuta, all'interno del locale MIB (elegantissimo!) la sfilata di Binf, la quale ha racchiuso in se talenti diversissimi tra loro, concetti accattivanti e design mozzafiato (credetemi, ancora meglio della scorsa edizione).
L'entrata in scena, con la collezione dello stlista Mario Chiarella, è stata emozionante e ben costruita: capi ispirati al film "Il cigno nero", eleganti, black & white con drappeggi e trasparenze. A seguire Iron, con una collezione di insoliti bijoux, ha attirato la mia attenzione...da sempre sono una fan dei gioielli afro, grandi ed appariscenti, in grado di dare vita ad un semplice capo noire...Il cashmire  mescolato al taffetà di Gattacicova inceve devo ammettere non mi ha trasmesso molto, mi sarei aspettata qualcosa di più innovativo, ma forse semplicemente non è il mio genere...My T-shirt, come mi aspettavo invece, è stato davvero il mio preferito! Le tee sono stupende, le stampe accattivanti, regalerebbero personalità anche abbinati ad un semplice paio di fuseux (immaginatele con leggings neri, Ugg boots, giacca in pelle e bombetta,oppure, a sorpesa, sotto un tailleur gessato, bretelle e stringate maschili...), non c'è dubbio, la mia collezione preferita! A.S Couture mi ha stupito: una rivistazione del punck ispirata a Vivienne Westwood, non il mio genere nemmeno qui, ma abbastanza ricco di carattere direi. Marcucci (design by sorelle Marcucci) è molto lontano dal mio stile, ma devo ammettere, di un perfetto gusto elegante e molto chic, decisamente femminile. Un forte "clap clap" va anche a Otto by Federica Frontini: anni '50 e stampe Pop, jersey e vintage, personaggi disney (ma i vestiti con Topolino?? Non sono meravigliosi??) e dettagli insoliti, una collezione diversa, bellissima e reinterpretabile, non ci sono dubbi: mi piace :-) La serata, come al solito, bene organizzata: spazi non troppo ristretti, ottima visibilità dei capi, musica, buffet, non è mancato nulla (pensate, da Ferragamo non c'era nemmeno l'aria condizionata...), grazie quindi una volta di più a Davide ed Anna per questa nuova, interessante (e anche divertente dai ammettiamolo) collaborazione :-)










You Might Also Like

1 commenti

  1. caspita deve essere stata davvero molto bella! che magliette strane!

    RispondiElimina

THANKS FOR YOUR COMMENTS

Popular Posts

Like us on Facebook

Instagram @ElenaPalieri_Officiale