Violavinca: models & interview

08:34:00



Ricordate il brand di calzature Violavinca (una nuova meraviglia!), di cui vi ho parlato QUI? Cosa ne pensate, piacciono anche a voi quanto a me? Di recente ho avuto la possibilità di colloquio diretto con Andrea Corrado (Marketing manager) e Nicoletta Francalanci (Direttore Commerciale), ai quali ho rivolto tutte le mie domande e curiosità, ecco l'intervista che ne è scaturita:



Raccontateci chi c’è dietro  il marchio Violavinca
A: Violavinca è un brand nato da imprenditori, con esperienza nel settore calzaturiero, il cui scopo primario è quello di rendere funzionali e pratiche anche le scarpe eleganti. La nostra storia nasce con un viaggio nella Toscana  degli anni ’50, non a caso lo shooting fotografico è stato realizzato all’interno di Villa Torrigiani dove, nel 1951, si è svolta la prima sfilata di haute couture. I materiali e la manifattura delle scarpe Violavinca hanno un origine tutta italiana, per questo motivo l’azienda ha voluto un naming prettamente italiano.  Violavinca trova ispirazione dall’universo femminile e dai suoi piaceri, in particolar modo dai fiori, dai quali prende il nome: la viola e la vinca. Possiamo dunque dire che il made in Tuscany, il nome di due fiori, l’idea innovatrice di processo e di prodotto, tutto questo ha dato vita e linfa a Violavinca.

Quale caratteristica rende la scarpa Violavinca davvero pregiata?
A: Violavinca non risparmia in alcun modo sulla scelta dei materiali . Esempi tecnici possiamo trovarli nella qualità del pellame della fodera e del soletto, nella qualità del cuoio, nella qualità dei sottotacchi creati per non consumarsi. Considerando tutte queste caratteristiche Vioavinca ha centrato in pieno il suo obiettivo di “value for money”.

A marzo la collezione è stata presentata al Micam, come avete vissuto questa esperienza?
A: Come per tutte le creature ,in fase di nascita e di presentazione, c’è stato sicuramente grande fermento.  Abbiamo controllato con cura tutti i dettagli Violavinca, dal concept al prodotto, e ciò è stato per noi una grande emozione.  Queste azioni sono state ripagate da una grande attenzione da parte di bayer e addetti del settore.  I feedback sono stati positivi e ciò contribuisce senz’altro a darci una spinta in più per dare il meglio nella prossima collezione. 

Da dove traggono ispirazione i designer Violavinca, per la realizzazione dei modelli?
N: Il nostro desiderio è enfatizzare il legame con il territorio e la cultura made inTuscany.   La scelta della campagna di comunicazione,  ricca di suggestioni  e  ambientata in un luogo di culto per la storia del costume italiano, è stata ispirata al Marchese Giorgini. Tutto questo contribuisce a percepire le calzature Violavinca come proprie di una donna che vuole essere elegante e pratica in tutti i momenti della sua giornata.


Quale scarpa non può mancare nel guardaroba di una donna?
N: Sono tanti i modelli che non possono mancare!  Sicuramente Giselle, Nolina e Yuriko (il tronchetto ndr). Tutti questi modelli hanno forme eleganti che esaltano la sensualità del piede. Giselle è molto femminile, grazie al tacco ricoperto in cavallino, particolare che ne esalta bellezza e preziosità. Nolina è invece arricchita da un accessorio in strass. Yuriko ha delle simmetrie evidenziate dai dettagli in rettile.

Perché la donna nutre un interesse così intenso per le scarpe?
N: Le scarpe sono da sempre oggetti del desiderio in quanto,più di ogni altro accessorio, conferiscono portamento ed eleganza. Anche un abito semplice può essere esaltato da una calzatura raffinata, preziosa e ben fatta.
A: Con Violavinca le donne potranno apprezzare, oltre al concetto di eleganza, bellezza ed emozione dell’acquisto, anche la funzionalità correlata. Rendiamo funzionale un sogno. Pensiamo alla citazione “bello e dannato” e cerchiamo di addolcire questo stereotipo fornendo una collezione che speriamo venga testata da milioni di clienti in tutto il mondo.

Violavinca è una collezione molto varia, con decolté più sobrie e modelli dal mood più ricercato; esiste un legame tra  la scelta del modello e il carattere della donna?
N: La varietà di modelli serve ad interpretare e vivere con la donna i vari momenti della sua giornata.  In tutta questa  varietà  la praticità resta una costante. In qualsiasi occasione occorre sentirsi sempre a proprio agio, indossando indipendentemente una ballerina o un tacco alto, magari per una serata importante, dove la donna ha il desiderio di sentirsi più femminile ed elegante.

E’ possibile esprimere eleganza e sensualità attraverso una scarpa, indipendentemente dall’abito?
N: Sicuramente,  anche un abito semplice può essere esaltato da una calzatura preziosa.

Esiste un modello che preferite all’interno della collezione?
N: Giselle, per le sue proporzioni inconsuete che rendono la gamba elegante e slanciata.
A: Giselle, poi, in ordine, Angelica, Nolina e Yuriko.

Nicoletta, come abbineresti Giselle? Ci consigli un outfit?
N: Consiglio un abito che metta bene in risalto le gambe, visto che Giselle ha la capacità di slanciare davvero la gamba.

Ci raccontate qualcosa sulla linea di occhiali Violavinca?
Abbiamo voluto creare questa linea di occhiali per enfatizzare e spettacolarizzare la presentazione della prima collezione di scarpe. Generalmente alla scarpa viene associata la borsa o la cintura, anche qui abbiamo voluto rompere gli schemi enfatizzando il nostro universo femminile. La connessione tra gli occhiali e le calzature prevede l’utilizzo degli stessi pellami delle scarpe all’interno della mascherina frontale e delle astine degli occhiali. La creazione di questo supporto vuole porre l’accento su Violavinca e dire che possiamo fare anche altro oltre alla calzature, ma su queste manteniamo il nostro focus.

Volete esprimere un pensiero o darci un consiglio, per concludere?
Queste sono scarpe che devono sorprendere le nostre clienti, specialmente per quanto riguarda la praticità. Crediamo fermamente che questo possa essere un elemento di rottura all’interno del mercato. Forniamo al contempo eleganza e funzionalità, provare per credere!




  

You Might Also Like

13 commenti

  1. Gli occhiali da sole sono troppo da diva! Stupendi!
    Le scarpe con il tacco zebrato sono le mie preferite =)

    Bel post!

    RispondiElimina
  2. Devo dire che ci sono alcuni modelli che mi piacciono,essndo una patita di scarpe e scarpe..
    non conoscevo questa azienda...
    Concetta..

    RispondiElimina
  3. ahhhh mi piaceno tutti!!!! anche gli occhiali!!!! dove posso comprare tutto questo?...bacio, Alma
    http://www.soulofashopper.com

    RispondiElimina
  4. ma sn una meraviglia qst scarpe...grazie di avermi fatto conoscere qst brand..
    anche gli occhiali sn fantastici e particolari...
    :)
    baci

    RispondiElimina
  5. Ragazze anche a me fanno impazzire quelle con il tacco zebrato in cavallino!

    RispondiElimina
  6. Le scarpe sono una meraviglia..ma quegli occhiali da sole...mi sono innamorata!!

    Ale

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. anche io adoro questi occhiali e il fatto che abbiano gli inserti in pelle li rende ancora più interessanti!

      Elimina
  8. Ughh, love them.
    http://halielandry.blogspot.com/

    RispondiElimina
  9. It's so nice that you were able to interview for this brand. The photos are stunning. The shoes are beautiful.

    RispondiElimina
  10. SPLENDIDE!!!!!
    Un sogno da indossare e da possedere a tutti i costi...

    RispondiElimina
  11. le decoltè con il tacco zebrato si trovano da ZORI in via crema 8 a milano :P Io le ho!!!!
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero???? Grazie della notizia, in effetti in molti mi hanno chiesto dove poterle acquistare ma quando ho realizzato il post non erano ancora in vendita, quindi, grazie :-)

      Elimina

THANKS FOR YOUR COMMENTS

Popular Posts

Like us on Facebook

Instagram @ElenaPalieri_Officiale