Misael Project Show 2011

00:59:00



Ieri sera ho ufficialmente iniziato la mia prima Ufficiale Settimana della Moda in qualità di blogger :-)  Innanzi tutto colgo l'occasione per ringraziare la direzione di Blackberry che per questa settimana della moda mi ha offerto uno smartphone del brand (per me che sono cresciuta con il nokia 33-10 è subito panico! riuscirò ad usarlo??), e già da questa prima serata mi sono cimentata nel suo utilizzo... Per l'occasione ho partecipato ad un evento del quale avevo ricevuto l'invito qualche settimana fa: la sfilata di Misael (azienda creativa nata a Shangai nel 2006 dall'aggregazione di giovani menti provenienti de tutto il mondo), con la presentazione del nuovo Project 2011: la Collective Style Collection, alla Milano Fashion Week. Un evento davvero singolare non c'è che dire, a partire dalla splendida location: la sala degli affreschi del Palazzo dell'Umanitaria (ex convento francescano dell '400), con la passerella situata di fronte alla bellissima parete principale affrescata, l'atmosfera era calda e le luci soffuse davano all'ambiente tutto il sapore d'arte che amo tanto...La serata è cominciata con un aperitivo servito nel patio, illuminato dalla candele e dall'eleganza delle persone presenti (che imbarazzo, mai stata in presenza di tante persone così di classe in vita mia!), e da ciò ne ho tratto che il succo di kiwi è davvero ottimo, soprattutto se abbinato a tartine al salmone e tartare di tonno :-) Subito dopo ho assistito alla performance teatrale durante la quale Misael sancisce il patto tra arte e moda presentando la sua collezione; la sfilata è stata singolare, così come i capi presentati, un'orchestra ritmava, al suono di brani classici, l'uscita delle modelle. Dei capi presentati ho molto apprezzato i dettagli che contrastinguono pezzi semplici e prêt-à-porter,come abiti a longuette e maxigonne svolazzanti, le applicazioni di petre sulle spalle degli abiti e le frange nelle cinture dei cappotti, anche i pantaloni dal taglio morbido e le tute in ciniglia (comodissime!) portate con cappuccio rialzato e tacchi a spillo mi sono davvero piaciute, mentre non ho apprezzato molto i piumini, forse perchè non sono una fan del genere ma trovo che disperdano la particolare eleganza della collezione.
La serata è terminata con un delizioso calice di Champagne offerto durante lo Champagne party (di nuovo al lume di candela, of course!) Insomma non c'è che dire...una gran bella esperienza! :-) per l'occasione ho indossato semplicissimi e comodissimi leggings neri abbinati ad una maglia bianca con inserto di zebra e piccole borchie, una giacca nera e i miei nuovi tronchetti (W i saldi!), semplice e pratico, e domani si riparte con il party di Donna Moderna!

You Might Also Like

0 commenti

THANKS FOR YOUR COMMENTS

Popular Posts

Like us on Facebook

Instagram @ElenaPalieri_Officiale